aumentare-fatturato

come aumentare il fatturato del 10% in 30 giorni

In questo articolo parlerò di come aumentare il fatturato in breve tempo, alla faccia della crisi!

  • hai già un tuo business ?
  • vuoi aumentare il fatturato del 10% in 30 giorni ?
  • vuoi un sistema davvero semplice e veloce ?

Se hai risposto di si ad una delle domande qui sopra allora l’articolo di oggi è stato scritto proprio per te.

scopriamo subito come aumentare il fatturato
con tre semplici azioni da fare subito e
senza investire soldi

1 – Crea una lista dei tuoi clienti.

Per aumentare le vendite potremmo cercare nuovi clienti ma questo potrebbe rivelarsi un sistema lento e magari non proprio così facile.

Quindi per aumentare le tue vendite velocemente andremo a sfruttare un sistema più semplice ed immediato ovvero scegliamo di rivolgerci alle persone che conosci perché hanno già acquistato da te.

Quindi prepara subito un elenco dei tuoi clienti con cinque colonne in cui dovrai indicare:

  1. nome del cliente
  2. mail del cliente
  3. numero fax (se non hai la mail)
  4. Indirizzo postale (se non hai nemmeno il fax)
  5. cellulare (se hai solo questo)

Terminata la lista puoi passare allo step successivo.

 

2) prepara una offerta

La seconda cosa che devi preparare è una lettera commerciale che contenga una offerta speciale.

La tua offerta dovrà essere preferibilmente di un mix di due o tre prodotto (o servizi) magari con uno sconto extra che farai solo in questa occasione.

Non fare l’errore di voler ripulire il magazzino dalle cose vecchie (che nessuno vuole più) perché il tuo obiettivo è di aumentare le vendite e fidelizzare il cliente.

Non è una offerta di fine stagione!

Ricordati che l’offerta commerciale deve essere “a tempo” ovvero deve avere una scadenza abbastanza breve, ad esempio 5 o 10  giorni, e non la dovrai più ripetere.

Se fai l’errore di fare spesso tante offerte speciali allora i clienti inizieranno ad aspettare i saldi e smetteranno di comperare negli altri periodi e certamente questo non sarebbe un buon risultato!

Se vuoi aumentare l’effetto “urgenza” prova ad offrire lo sconto solamente ai primi 10 o 100 ordini.

Perché dovrebbe funzionare anche nel tuo settore?

Funzionerà sicuramente anche nel tuo settore, soprattutto se rispetterai questi due requisiti:

A) l’offerta deve essere realmente interessante.

Ricorda che non puoi trattare i tuoi clienti da fessi e sperare di aver trovato il modo di ripulire il tuo magazzino dalle vecchie cianfrusaglie che non si vendono più.

TE LO RIPETO: NON STAI FACENDO
UNA SVENDITA DI FINE STAGIONE

Quindi scegli bene quindi i prodotti da offrire affinché l’offerta contenga qualcosa di veramente interessante.

B) l’offerta deve essere irripetibile.

Deve essere chiaro che la tua offerta è una cosa non ripetibile e dare al cliente l’idea che se non ne approfitta questa occasione non si ripeterà più.

L’offerta deve contenere una scadenza chiara e la scadenza deve essere urgente.

Cerca ovviamente di non inviare una mail in stile “Missione Impossibile” con la tua mail che si auto-distruggerà in 5, 4, 3, 2 …1!

Il tempo ideale per imprimere la corretta urgenza oscilla tra un minimo di 2/3 giorni ed un massimo di una settimana.

Tieni conto delle eventuali festività e dei tempi di consegna della corrispondenza.

 

3) invia l’offerta

Ora prendi la tua lista ed invia per mail l’offerta completa ai clienti.

Inviare una offerta sembra è una cosa tutto sommato banale ma è proprio in questo momento che puoi fare la differenza tra ottenere risultati e bruciare una buona idea.

Cosa fa la differenza ?

Quello che può determinare la differenza è se tu riesci a misurare esattamente chi andrà realmente a guardare la tua offerta.

Con dei semplici strumenti gratuiti disponibili su internet puoi conoscere:

  • che fine hanno fatto le tue mail
  • quanti clienti l’hanno cestinata senza leggere oppure quanti hanno visto l’offerta
  • quanti clienti che hanno ricevuto l’offerta cartacea (oppure per SMS) si sono collegati
  • i clienti sono più interessati al prodotto “A” oppure al servizio “B”

Personalmente ho seguito diverse campagne di vendita e quasi sempre gli strumenti gratuiti sono di grande supporto per realizzare subito il tuo obiettivo: aumentare il fatturato del 10% in 30 giorni!

Ci sono strumenti gratuiti (come Mailchimp) che ti aiutano a tenere traccia delle tue mail e nel corso del tempo abbiamo imparato a tenere traccia di ogni lettera, di ogni fax e di ogni SMS.

Vuoi iniziare subito a guadagnare ?
Se vuoi saperne di più sul mio sistema per aumentare il fatturato allora contattami a questa pagina oppure inserisci il tuo commento qui sotto.


Al successo del Tuo Business

Massimo Tonci

2 pensieri su “come aumentare il fatturato del 10% in 30 giorni”

  1. confermo!! provato proprio in un periodo di pausa come può essere Dicembre per il mio settore (carene per moto) ed effettivamente con riferimento a dicembre del anno precedente abbiamo visto un aumento di oltre il 20% Grazie Massimo per il tuo consiglio http://www.motocarene.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *