Business : resistere alla crisi NON è da Eroi!

Fare business vuol dire muoversi verso una direzione: se il tuo business non si sta muovendo significa che hai un problema.

Nove business su dieci durano
meno di cinque anni.

Questa la dura verità.

Basta consultare un quotidiano qualsiasi per trovare notizie riguardo le difficoltà degli imprenditori. Tuttavia alcuni quotidiani si stanno impegnando a mettere in luce quegli imprenditori che “resistono”, a scapito di chi, invece, ce l’ha fatta davvero.

La situazione è al limite del paradosso perché: Continua la lettura di Business : resistere alla crisi NON è da Eroi!

Marketing : è davvero importante arrivare per primi nel mercato ?

Nell’articolo di oggi parlerò dell’importanza dello scegliere la giusta Strategia di Marketing per il tuo Business e di comprendere se sia realmente importante arrivare per primi in un mercato e quali sono i vantaggi competitivi che si possono eventualmente ricavare.


Ci sono sostanzialmente queste due opposte convinzioni:

  1. bisogna entrare nel business prima degli altri;
  2. non importa quando entrare nel mercato, basta essere i migliori.
Arrivare per primi vuol dire essere in vantaggio?

Continua la lettura di Marketing : è davvero importante arrivare per primi nel mercato ?

Business all’estero : il dilemma del pedone

Ti propongo questo piccolo TEST :

Sei passeggero di un’auto guidata da un tuo caro amico quando lui investe un pedone.

Il Tuo amico viaggiava a 35 miglia orarie con il limite di 20.

Non ci sono testimoni.

Il suo avvocato ti chiede di testimoniare in suo favore e dire che lui viaggiava solo a 20 miglia orarie poiché questo potrà salvarlo da serie conseguenze.

Quale diritto ritieni possa avere il tuo amico di aspettarsi la tua protezione ?
  1. il tuo amico ha un diritto certo di aspettarsi che come amico testimonierai per lui;
  2. il tuo amico ha qualche diritto di aspettarsi che come amico testimonierai per lui;
  3. il tuo amico non ha nessun diritto di aspettarsi che come amico testimonierai per lui.

Continua la lettura di Business all’estero : il dilemma del pedone

Padre Ricco Padre Povero

Padre ricco Padre Povero, un gran libro sin dalla copertina

In questi giorni sto rileggendo il libro Padre Ricco Padre Povero di Robert Kiyosaki, probabilmente il primo manuale di crescita personale che mi è capitato per le mani ed al quale sono molto legato poiché è stato uno degli ingredienti della mia personale ricetta per risollevarmi da un periodo davvero buio della mia vita occorsomi diversi anni fa.

La prima volta che lessi questo libro fu come trovarsi al mare in una calda giornata d’estate e ricevere una secchiate d’acqua fresca: dopo un momentaneo shock iniziale Continua la lettura di Padre Ricco Padre Povero

EBITDA

EBITDA è l’acronimo di Earnings Before Interest, Taxes, Depreciation and Amortization ed esprime la redditività della gestione caratteristica di una azienda.

Questo indicatore permette di paragonare la redditività della gestione caratteristica di due o più aziende operanti nello stesso settore aziendale sterilizzando completamente Continua la lettura di EBITDA

Incentivi alle startup innovative

Il decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179, convertito con modificazioni dalla legge 17 dicembre 2012, n. 221, noto come“decreto crescita-bis”  ha introdotto una serie di disposizioni volte a facilitare la nascita e lo sviluppo di “startup innovative” mediante l’introduzione di una serie di incentivi fiscali.

Gli aiuti alle start-up prevedono:
Continua la lettura di Incentivi alle startup innovative

HYIP – High Yield Investment Programs

Il termine HYIP è l’acronimo delle parole inglesi “High Yield Investment Programs” ovvero, tradotto letteralmente, investimenti ad alto ritorno, ovvero ad alto rendimento.

Negli ultimi anni la facilità di accesso alla rete internet ha favorito il proliferare di programmi HYIP on-line, ovvero di programmi d’investimento ad alto reddito gestiti su piattaforme on-line. Continua la lettura di HYIP – High Yield Investment Programs

StartUp Innovative – Detraibili gli investimenti

Il decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 dicembre 2012, n. 221, ha introdotto alcuni incentivi fiscali per l’investimento in startup innovative.

Ai contribuenti che investono somme nel capitale sociale di una o più startup innovative direttamente ovvero per il tramite di organismi di investimento specificamente individuati è riconosciuta una detrazione d’imposta del 19 o del 25 per cento a seconda che si tratti rispettivamente di investimenti in startup innovative oppure di investimenti in startup a vocazione sociale o in ambito energetico.

Continua la lettura di StartUp Innovative – Detraibili gli investimenti

tassazione commercio elettronico, vendere su ebay ed internet

Ebay e Fisco : si pagano le tasse per vendere su ebay ? Serve la partita IVA ?


Certamente no se devi vendere il tuo cellulare usato, ma la risposta è “sicuramente SI” se vendi abitualmente e sistematicamente su internet, ovvero se il numero di pezzi che intendi vendere è numericamente elevato.

La facilità di accesso ai siti di e-commerce (Ebay è quello più conosciuto ma ce ne sono davvero tanti) ha generato un interessante fenomeno: migliaia di persone hanno trovato il modo per disfarsi del cellulare, della pelliccia dello stereo che non usano più o del vecchio televisore.

Tra questi qualcuno ci ha preso gusto ed ha cominciato a dare aria alla cantina; prima la propria poi quella di amici e conoscenti fino ad inventarsi una vera e propria occupazione, a volte redditizia e spesso senza dichiarare nulla al fisco.
L’Agenzia delle Entrate, seppure con una certa lentezza, se ne è resa conto ed ha inviato la Guardia di Finanza per indagini e controlli ed ora fioccano i primi verbali.

Facciamo un esempio:  in cantina ho circa 8.000 tra dischi in vinile e CD-Rom acquistati nel corso di una vita. Ora ci sono gli mp3 e quindi non li uso più … e se decidessi di vendere tutto  ?

Qui il confine tra venditore occasionale o venditore professionista, nonostante trattasi di beni usati di mia proprietà, diventa pericolosamente arduo da stabilirsi.

Vediamo quindi di fare un po’ di chiarezza, nei limiti che le nostre complicate leggi fiscali ci consentono.

Continua la lettura di tassazione commercio elettronico, vendere su ebay ed internet

Business Coach