Bussola Impresa

Bussola d’Impresa: la rotta giusta per il tuo business

Bussola d'Impresa n. 063

FOCUS SU SCONTRINI ELETTRONICI

I commercianti al minuto ed assimilati che nel 2018 avevano un volume d’affari IVA superiore a 400k hanno l’obbligo dal 1° luglio 2019 di:

  • dotarsi di un registratore fiscale “telematico” che stampi al cliente il nuovo “documento commerciale” (si tratta di un nuovo scontrino standard)
  • memorizzare elettronicamente i corrispettivi giornalieri
  • trasmettere all’Agenzia delle Entrate entro 12 giorni (con invio telematico) i dati memorizzati con la nuova procedura.

In alternativa si può optare per la fattura elettronica che, in questo caso, deve essere emessa contestualmente alla consegna del bene oppure dall’ultimazione della prestazione.

Dal 1° gennaio 2020 questi adempimenti saranno estesi a tutti i contribuenti, quindi anche a quelli con cifra d’affari inferiore a 400K.

Sanatoria per I ritardatari: entro il 2 settembre è possibile regolarizzare l’invio telematico SENZA SANZIONI, anche se sono stati utilizzati i vecchi scontrini fiscali.

Ulteriore moratoria: fino al 31.12.2019 è possibile evitare le sanzioni qualora i dati siano trasmessi in via telematica entro il mese successivo a quello di effettuazione dell’operazione.

Riferimenti: articoli 6, comma 3, e 12, comma 2, del Dlgs 471/1997 – Circolare AdE 29 giugno 2019 n. 15/E

PIANIFICAZIONE FISCALE

Affitti non percepiti

Per gli affitti non percepiti relativi a contratti stipulati dal 2020 non sarà più necessario pagare le imposte – È sufficiente l’intimazione di sfratto per morosità, lʼingiunzione di pagamento oppure il provvedimento del giudice – per gli altri contratti ci sarà un credito dʼimposta a compensazione – Legge 58/2019

Fattura Elettronica – data di emissione

Dal 1° luglio 2019 le fatture elettroniche immediate possono essere inviate tramite SDI entro 12 giorni e non più entro le 24 del giorno di effettuazione dell’operazione – circolare AdE n. 14 del 17 giugno 2019

Credito d’imposta pubblicità al 75%

Le domande per accedere al credito di imposta del 75% per gli investimenti pubblicitari (conteggio incrementale) su stampa quotidiana e periodica (anche online) e su emittenti televisive e radiofoniche locali (sia analogiche o digitali) si presenteranno dal’1 al 31 di ottobre 2019 – DL 59/2019, art. 3-bis.

Nuovo Provvedimento sull’analisi del rischio di evasione:

L’Agenzia delle Entrate incrocerà le informazioni fornite dal 2012 dagli operatori finanziari con le dichiarazioni delle società di persone e di capitali per verificare la congruità delle dichiarazioni fiscali con i movimenti finanziari del periodo 2016 e 2017 – Provv. 669173/2019 dell’8 agosto

ZES (Zone Economiche Speciali) – bonus dal 25 settembre

Pronti i nuovi modelli di comunicazione e le istruzioni operative per accedere alle agevolazioni ZES – sono disponibili 250 milioni di agevolazioni per investimenti in Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna.

Agevolazione riciclo e riuso

Credito dʼimposta del 25% (max 10K) per lʼacquisto di “compost” derivato da trattamento della frazione organica differenziata dei rifiuti oppure semilavorati e prodotti finiti derivanti per almeno il 75% da riciclaggio di rifiuti o di rottami ovvero dal riuso di semilavorati o di prodotti finiti – Legge 58/2019

Organo di controllo per le SRL

Stabiliti nuovi e più ampi limiti per lʼorgano di controllo delle SRL: 4 milioni di ricavi, 4 milioni di attivo oppure 20 dipendenti ULA (Unità Lavorative Annue) – Legge 55/2019

Banca dati delle strutture ricettive

Il ministero delle Politiche agricole istituisce una speciale “banca dati” delle strutture ricettive e degli immobili destinati alle locazioni brevi – il nuovo codice identificativo dovrà essere menzionato in ogni comunicazione inerente allʼofferta e alla promozione dei servizi alla clientela – decreto in arrivo entro entro il 30.07.2019 e sanzioni da 500 a 5.000 euro – DL 34/2019, articolo 13-quater.

Cessione marchio con ZERO tasse

La cessione del marchio da privato ad azienda non è tassabile (e fa costo per la società) – CTR Veneto

Proroga dichiarazioni

Dopo la proroga delle scadenze di versamento è lʼora delle dichiarazioni – ci sarà tempo fino al 30 novembre – Legge 28.06.2019 n. 58/2019

Proroga diritto annuale CCIAA 2019

Prorogato al 30.09.2019 il termine per il pagamento del diritto annuale alla Camera di Commercio per le ditte coinvolte dai nuovi ISA – commi 3 e 4 dell’art. 12-quinquies Legge 58/2019

Strutture ricettive – comunicazione entro 6 ore

Le strutture ricettive soggette alla nuova comunicazione telematica dei dati degli ospiti. Nel caso il soggiorno duri meno di 24 ore il termine è di sole 6 ore, mentre il termine sale a 24 ore negli altri casi. Si attende apposito decreto attuativo – Legge di Conversione del Decreto Sicurezza Bis

Proroga superammortamento

Il super-ammortamento è stato prorogato fino al 31.12.2019 (30.04.2020 con acconto del 20%) – la percentuale di beneficio è del +30% sul costo fiscale – articolo 1 del Dl n. 34/2019

Costituzione SRL senza notaio

Entro il 1° agosto 2021 si potranno costituire società interamente online e senza andare dal notaio – direttiva UE 2019/1151

Mini-IRES

A partire dal 2019 è prevista una riduzione dellʼIRES dal 24% al 22,50% sugli utili non prelevati – lʼagevolazione salirà progressivamente fino al 20% nel 2023 – Legge 58/2019

Rinuncia ad usufrutto equivale a donazione

La rinuncia allʼusufrutto è tassabile in quanto costituisce un arricchimento della “sfera giuridica altrui” – Cassazione 2252/2019

CONTENZIOSO

Società e conti allʼestero – ecco i controlli

Iniziano i controlli incrociati tra dichiarazioni e anagrafe degli investimenti allʼestero – Provvedimento n. 247672 del 12.07.2019

Processo tributario – ora è solo telematico

Processo Tributario Telematico (PTT) è obbligatorio per tutti i giudizi instaurati di 1° e 2° grado, con ricorso/appello notificato a partire dal 1° luglio 2019 – Circolare 1/DF del 4 luglio.

Accertamento e contraddittorio

Esteso lʼobbligo del contraddittorio dal 1° Luglio 2020 a quasi tutti gli accertamenti – Decreto Crescita 2019

Incassare assegni per conto di altri è reato di riciclaggio

Incassare diversi assegni per poi prelevare il denaro contante e consegnarlo al reale beneficiario costituisce reato di riciclaggio – Cassazione 35404/2019

Corrispettivi: Niente sanzione sul “resto”

Non costituisce motivo di sanzione non indicare il resto in contanti  nei corrispettivi telematici – interpello AdE 338/2019

Imposte sugli utili fittizi

Gonfiare gli utili di bilancio non può dare diritto a chiedere a rimborso le (inutili) imposte versate in più – CTR Emilia Romagna 1315/2019

FARE IMPRESA

Macchine packaging – quasi “10x” sul PIL

I produttori di macchinari per il packaging automatizzato segnano un altro +10% e rappresentano un quarto del nostro export di macchinari – fonte: RatioQuotidiano

CURIOSITÀ

Dimissioni ? …scusa mi sono sbagliato!

Un lavoratore aveva presentato le proprie dimissioni, poi aveva chiesto lʼannullamento “per transitoria totale incapacità di intendere e di volere”. Il Tribunale di Marsala rigetta la richiesta e la Corte dʼappello di Palermo la accoglie – Sentenza 25 giugno 2019 n. 16998

Liti tra soci fanno fallire 70% dei business entro 5 anni

Sono più del 70% le società USA che falliscono nei primi 5 anni a causa delle liti interne tra i soci – Ricerca Forbes/USA

La badante ed il canone RAI

Gli over 75 con meno di 8k di reddito hanno lʼesenzione dal canone RAI. Tuttavia se vivono con la badante (che ha un suo reddito) perdono lʼesenzione – Interpello AdE 242/2019

Canone RAI: nessuna esenzione se si vive con la badante

PROSSIME SCADENZE

02.09.2019 – termine ultimo per regolarizzare l’invio telematico dei corrispettivi (senza sanzioni) in caso di mancato invio (obbligatorio dal 1° luglio per volume affari superiore a 400K)

02.09.2019 – termine per l’invio telematico della dichiarazione Esterometro relativa a luglio 2019

30.09.2019 – termine per il versamento delle imposte da unico 2019

31.10.2019 – termine per l’adesione al servizio di consultazione delle fatture elettroniche –  IMPORTANTE per non perdere i file spediti e ricevuti fino ad ottobre 2019

02.12.2019 – termine per l’invio telematico della Liquidazione periodica IVA relativa al 3° trimestre

02.12.2019 – termine per l’invio telematico della Liquidazione periodica IVA relativa al 2° trimestre

02.12.2019 – termine per l’invio della dichiarazione dei redditi ed IRAP

Un viaggio di mille miglia comincia sempre con il primo passo.
Lao Tzu