società 50-50

Società 50-50: come superare il problema

Società 50-50 : un errore evitabile

Uno dei principali errori che puoi commettere quando crei una società è quello di non avere una maggioranza ben definita.

Creare una società 50-50, ovvero con due soci, è un grosso errore perché in caso di disaccordo si finisce nell’immobilismo più completo.

Quando decidi di fare società con qualcuno vuol dire che stai ponendo la tua fiducia in questa persona e quindi non ti preoccupi di prendere tutte le contromisure che saranno necessarie quando ci saranno dei contrasti.

Perché i contrasti prima o poi arrivano, e se non arrivano allora la situazione è anche peggio.

Far funzionare un business significa prendere una serie continua di decisioni e quando sei in società la possibilità di confrontarti con qualcuno ti può dare una marcia in più.

In molti casi capita che due persone non abbiano lo stesso punto di vista quindi possono nascere dei contrasti.

I contrasti tra soci sono sicuramente positivi perché permettono di esaminare le questioni in modo più approfondito e riflettere sul da farsi.

In linea generale due teste pensano meglio di una sola, per lo meno finché non iniziano discussioni e litigi che non portano mai a nulla di buono.

D’altro canto sperare di essere sempre d’accordo su tutto è impensabile quindi ti conviene riflettere sin dal primo giorno su come avere un sistema per risolvere i contrasti che non sia unicamente basato sulla speranza di trovare un accordo.

Accettare continui compromessi tra soci non è detto che sia una strategia vincente.

Quindi il mio suggerimento è di evitare a priori le società 50-50 perché presto o tardi il tuo business si trova ostaggio di una guida che non funziona correttamente.

Nelle società 50-50 c’è il rischio di trovarsi a decidere non più “verso” qualcosa ma solamente contro qualcuno.

I dissidi personali rischiano di diventare il centro di tutto e le strategie di business passano i in secondo piano

Se non c’è l’accordo di entrambe le parti non si va da nessuna parte e così perderai il ritmo e la velocità che serve per mandare avanti la maggior parte delle aziende.

In questo caso basta anche solamente una minima differenza tra le quote per risolvere il problema.

In altre parole ci vuole un leader che si faccia carico della responsabilità e delle scelte aziendali.

Società 50-50: una via d’uscita

Nel mio blog parlo molto spesso delle Società a Responsabilità Limitata perché costano tutto sommato poco ed offrono un sacco di vantaggi.

Se vuoi approfondire leggi qui: perché dovresti avere una SRL.

Se ti sei impantanato in una SRL con le quote al 50-50 ti voglio suggerire una via d’uscita abbastanza fuori dal coro che ti permette, in alcuni casi, di prendere il controllo della situazione.

Puoi donare una minima parte del tuo 50% ad un tuo parente prossimo in modo che la tua metà della società diventi (in minima parte) di proprietà anche di una terza persona di tua fiducia.

Puoi fare la donazione di una parte della tua quota ad una persona di tua fiducia tramite un atto notarile, oppure puoi fare una compravendita direttamente dal tuo commercialista (spendendo meno).

Nella maggior parte dei casi non ci sono vincoli e non devi nemmeno avvisare il tuo socio.

In ogni caso è necessario controllare che lo statuto non preveda dei limiti specifici.

A questo punto il tuo capitale sarà sempre lo stesso ed il tuo 50% sarà diviso tra due persone.

Questo ti potrà essere utile per uscire vittorioso da qualsiasi assemblea della società perché sfrutti un “cavillo” a tua disposizione.

Attenzione che quello che sto per dirti vale solamente nella SRL.

In pratica nell’assemblea delle SRL si decide “a maggioranza dei presenti che rappresentino almeno il 50% del capitale”.

In pratica tu hai il 50% del capitale come il tuo socio ma le persone che si troveranno a votare in assemblea saranno tre, invece che due come in precedenza.

A questo punto tu avrai la maggioranza delle “teste che (insieme) sono esattamente il 50% del capitale.

Questo ti sarà sufficiente per vincere l’assemblea e sistemare le cose.

Penso che potrai usare questo “sgambetto solamente una volta perché il tuo socio potrebbe immediatamente fare altrettanto e tornare subito in parità, oppure potrebbe avere più parenti di te e quindi metterti addirittura in minoranza con lo stesso sistema!

Se ti serve aiuto per risolvere i problemi della tua SRL contattami a questa pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *